La mediazione civile e commerciale

Conosci le procedure di ADR? Si definiscono procedure di Alternative Dispute Resolution (ovvero di risoluzione alternativa delle controversie), tutte quelle procedure – semplificando al massimo – che consentono di provare a risolvere una controversia, in modo “alternativo”, senza ricorrere allo strumento giudiziario.

Il principale di questi strumenti (ma ce ne sono molti altri) è la mediazione civile e commerciale.

Come funziona? In poche parole, la procedura è gestita da un Organismo di mediazione, che deve essere autorizzato dal Ministero della Giustizia.

Si presenta la domanda contenente l’oggetto della controversia ed i dati della parte da invitare e, entro breve tempo, si viene convocati davanti ad un mediatore professionista che, fissando una serie di incontri presso l’organismo, aiuta le parti (assistite dai loro avvocati) a lavorare sul problema che li ha portati lì, per trovare una soluzione che ponga fine al litigio.

Semplifichiamo ancora: con la mediazione, puoi provare a risolvere un litigio, senza fare una causa… bello, no?

Ormai da molti anni, accompagno i miei clienti nelle procedure di mediazione (come avvocato difensore), ma da altrettanti anni svolgo il ruolo di mediatore professionista presso due organismi accreditati della mia città.

Questa esperienza mi ha consentito di vivere la mediazione da due punti di vista, di conoscerla in maniera approfondita e di sapere quindi accompagnare i miei clienti in questo percorso nella maniera più adeguata e proficua.

Se desideri la mia assistenza o chiedermi informazioni o un preventivo scrivimi.

Il mio ufficio è a Torino, vicino al Tribunale, ma attraverso Zoom e Skype, posso seguire da remoto i miei clienti in tutta Italia.
Vuoi capire se posso aiutarti? Prendi un appuntamento chiamando il numero 011.192.360.07 o scrivendo a avv.scaletta@gmail.com
Se non sono impegnata in udienza, ti rispondo entro 48 ore.